La Sportiva

Una storia fatta di evoluzioni è caratterizzata da sfide continue: quelle imposte dal mercato e quelle che ci poniamo noi per primi all'interno della nostra Azienda, giorno dopo giorno. Sono sfide che partono da quel messaggio chiaro lanciato già da Francesco Delladio: "non mi fermerò mai, questa è la mia vita"; sono sfide che ci piace affrontare guardando sempre un po' oltre, investendo ogni giorno per costruire il futuro di un'Azienda che pensa, sviluppa e realizza in Italia. Siamo passati dall'essere una calzoleria, a brand globale, attraversiamo i cambi generazionali con determinazione e stimolo alla crescita, siamo sempre in prima linea quando si tratta di innovare, investendo ora in un nuovissimo e all'avanguardia "innovation Center" dedicato alla ricerca pura sui materiali e soluzioni avanzate. Lo facciamo partendo sempre da Ziano di Fiemme, tra le Dolomiti, investendo le nostre risorse in prodotto, persone ed infrastrutture, creando valore giorno dopo giorno, ispirati sempre dai nostri orizzonti verticali. Guardiamo in alto, dal 1928.

SCEGLI IL TUO PRODOTTO

G5
€ 449,00
€ 499,00
VEDI PRODOTTO

NEWS

21/06/2017
Vendita promozionale con sconti del 40%
Eccezionale vendita promozionale con sconti del 40% su tutto l'abbigliamento da montagna e trekking dei marchi Millet, Eider e LaFuma. Vasto assortimento di giacche trekking uomo e donna, pantaloni da montagna e trekking uomo e donna, felpe, maglie e camicie. La promozione vale fino ad esaurimento delle scorte.
11/04/2017
Indossare correttamente lo zaino
Indossare correttamente lo zaino durante un trekking è sia una questione di sicurezza (potrebbe sbilanciarsi mettendo a rischio il nostro equilibrio e facendoci cadere) che di salute (a lungo andare uno zaino mal equilibrato pesa troppo sulla schiena, facendoci fare più fatica del dovuto e causando inevitabili dolori).
1. Con tutte tutte le cinghie allenante caricare lo zaino in spalla e regolare per prima cosa la cintura in vita tirando entrambe le linguette di modo che il fermo sia perfettamente al centro del bacino e che la cintura appoggi appena sopra le anche.
2. Tirare gli spallacci facendo in modo che aderiscano perfettamente alle spalle, assecondandone la curvatura, e che la loro attaccatura sia più o meno all’altezza della 7^ vertebra cervicale. Non tirare completamente gli spallacci ma lasciare qualche centimetro di gioco per una successiva regolazione fine.
3. Allacciare a questo punto il cinturino pettorale per fissare gli spallacci nella posizione corretta ed ergonomica ideale, senza eccessivi punti di compressione.
4. Regolare ulteriormente le fettuccine della cintura in vita.
5. Tirare le fibbie di regolazione del carico di modo che venga a posizionarsi all’altezza della clavicola, quindi appena più avanti rispetto al punto più alto dell’articolazione della spalla.
19/03/2017
Scarpe da tail running Scarpa, La Sportiva, Scott e Adidas
Nuovi arrivi scarpe da trail running Scarpa, La Sportiva, Scott, Montrail, Adidas. Vasto assortimento di modelli uomo e donna. Vinite a provare le ultime novità.
18/03/2017
Tutto per l'arrampicata e alpinismo
Nel ns. negozio potete trovare l'attrezzatura d'arrampicata delle migliori marche. Corde, scarpette, set rinvio, caschi e accessori.